venerdì 31 gennaio 2014

Calabrone nero? no semplice ape solitaria!

Giorni fa ho ricevuto la mail di Chiara che preoccupata di essersi ritrovata in casa tra la biancheria un "calabrone nero" ci chiedeva se eravamo a conoscenza di qualche sostanza repellente naturale per questi insetti pericolosi ........
Dopo aver rassicurato l'amica Chiara, ho pensato che forse non sarebbe stato male condividere le informazioni attraverso il ns. blog, forse sono ci sono ancora  tante persone che pensano che si tratti di calabroni e forse molti di questi insetti vengono uccisi in quanto creduti pericolosi.
In realtà il temuto calabrone nero non esiste! si tratta in realtà di un ape solitaria, conosciuta con il nome comune di Ape legnaiola, che appartiene alla famiglia Apidae:

                                                                       fonte Internet

Il suo nome scientifico è Xylocopa violacea

                                                     fonte Internet
 
In Italia ne possiamo trovare di tre specie e nonostante il loro colore funereo nessuna di queste è pericolosa per l'uomo, anche se il ronzio emesso durante il volo che può indurci a pensare ad una minaccia... questo utile insetto punge solo se davvero lo si molesta!
La puntura è dolorosa a causa della penetrazione del pungiglione ma non viene iniettato nessun veleno, quindi il tutto si risolve con un piccolo spavento ma nulla di più...
In realtà è un insetto molto utile all'agricoltura, in quanto è uno dei primi insetti pronubi (impollinatori) ad apparire in primavera, il nome comune deriva dalla sua abitudine di scavare fori nel legno, per poi deporvi le uova che daranno origine alla nuova generazione.

                                                                       fonte Internet

In merito ad eventuali repellenti che possono essere utilizzati, non ne conosco, vi posso dire però, che è molto attratta da alcune infiorescenze in particolare, quali il glicine e la lavanda, se le avete a ridosso della vs. abitazione probabilmente le api legnaiole vi faranno visita, ma non vi spaventate sono innocue!
 

6 commenti:

  1. Che bello sapere questa notizia! Ho visto questo animale volare sin da piccola, prima a casa dei miei, poi nel mio giardino e mi ha sempre dato la sensazione di non essere offensivo, anzi. L'idea era che fosse un insetto "pacioso". Grazie per la spiegazione. Chiara

    RispondiElimina
  2. Ciao Chiara. Hai avuto la giusta sensazione è un insetto pacioso. Alla prossima!

    RispondiElimina
  3. No per qualcosa ma ho il terrore!!!

    RispondiElimina
  4. Ottima informazione!
    La condivido su fb!
    Grazie!
    Ora li ammirerò più serenamente :)

    RispondiElimina
  5. sarà pure piacioso sto bestione ...ma mi sta rovinando una persiana di legno grrrr !!!!

    RispondiElimina
  6. Sarà pure pacioso ma fa paura! Me la sono ritrovata vicino ed ho scoperto che mi ha scavato una galleria nel legno secco della mia siepe! Il problema è che li vicino ho il rubinetto dell'acqua che ora mi rifiuto di avvicinarmici. Non vi nascondo chr ho provato a chiudere il buco ma l'ho ritrovato aperto!!! Come posso mandarla via?

    RispondiElimina